GIOVANI INATTIVI. CONFARTIGIANATO: ITALIA ULTIMA IN UE E IL MOLISE ULTIMO IN ITALIA

La Confartigianato lancia l'allarme: "L'Italia è la peggiore in Europa per giovani inattivi, sono 1,6 milioni" e con un tasso in aumento

Brutte notizie dalla convention annuale dei Giovani Imprenditori di Confartigianato, oggi a Roma, dove sono stati presentati – come riporta l’Ansa – i dati sulle condizioni offerte ai giovani per lavorare. La Confartigianato lancia l’allarme: “L’Italia è la peggiore in Europa per giovani inattivi, sono 1,6 milioni” e con un tasso in aumento. Maglia nera per Molise, Sardegna, Calabria, Sicilia e Basilicata. Tra le province i dati peggiori si registrano a Isernia, Foggia, Vibo Valentia, Siracusa, Taranto.
Mostra tutto
Back to top button