Ray Ban Da Sole Uomo

CarPlayè la piattaforma di infotainment di Apple, compatibile con iPhone e integrata su alcune delle automobili delle ultime generazioni. Sono disponibili anche soluzioni aftermarket per l su qualsiasi auto, con la tecnologia che consente di interagire con le parti fondamentali dell collegato in modo da avviare chiamate o rispondere a quelle in arrivo, gestire le funzioni di messaggistica, la riproduzione musicale e le richieste verso Siri. Ad oggi sono poche le applicazioni compatibili con il servizio, e quasi tutte multimediali..

Gli albori cinematografici sono racchiusi nel film di Davide Ferrario Dopo mezzanotte con Giorgio Pasotti e Silvio Orlando. Il regista, convinto dal fidanzato attore della Inaudi che l’aveva segnalata precedentemente e spinta a lanciarsi in quest’avventura, rimane colpito dall’affinità che l’attrice ha con la macchina da presa durante i provini e le affida subito il ruolo da protagonista. Il film, autoprodotto da Ferrario, viene presentato al Festival di Berlino e ha uno straordinario successo di critica e pubblico, all’estero e soprattutto in patria, diventando un piccolo caso anche al box office.Si parla di Francesca Inaudi come di un’attrice perfetta, che sa mettere in mostra nervosismi e seduzioni di una nuova generazione di attrici e attori.

Esilarante e incontenibile come sempre, Belushi veste i panni di uno scatenato e folle ubriacone, capitano dell’aviazione americana, pronto a sconfiggere gli invasori giapponesi con un mitragliatore. Ma è nuovamente con John Landis che l’attore realizza un film degno dello status di cult. The Blues Brothers (1980) ripropone al cinema la sgangherata comicità musicale dei fratelli Jake ed Elwood Blues, in una storia sceneggiata da Landis e Dan Aykroyd, che ovviamente affianca il collega Belushi davanti alla macchina da presa, lanciando l’irresistibile moda dell’abito nero completo di cravatta, cappello e occhiali da sole, che li aveva già resi famosi in tv.

Times, Sunday Times (2009)Wild animals must rescue their dog friend from a gang of pets. The Sun (2013)Yet science and social history do not explain the emotional bond between man and dog. Times, Sunday Times (2012)Having the dog is a great interest outside football.

La fotografia, che riesce a impressionare senza stupire. Le colonne sonore, sempre a sottolineare a volte timidi ricordi, come il bambino che inizia a suonare il violino su musica del direttore d’orchestra Caine o la stessa musica rappresentata in modo glorioso dall’odiato (?) soprano. Non è certo un premio in più o in meno che fa la grandezza di un film.

Lascia un commento