Ray Ban A Goccia Neri

So although the Premier League’s unusual broadcast package design reduces the commercial attractiveness of those rights to traditional broadcasters, it opens the door to the laboratory for the broadcasters of the future. And there is no better time for it to do so than now, since what value it will miss out on from its domestic UK rights deals traditionally its big money earner will be more than offset by growth in the overseas rights auction that is also underway. There is a widespread expectation that the ($1.44bn) a year generated from deals in foreign territories for the 2016 2019 cycle will be comfortably exceeded next time around..

Ma Saving Mr. Banks, oltre ad essere questo, anche la straordinaria “ri scoperta” di due giganti di attori che con gli anni non hanno perso la loro sconfinata bravura. Abbiamo un Tom Hanks pimpante e in piena forma, che prende Oscar e baffi dello zio Disney in modo singolare e pi che convincente, estrapolando da esso anche una capacit creativa degna di uno dei pi grandi nomi della stroria del cinema; e, ultima ma non ultima, una Emma Thompson che studia il suo personaggio da cima a fondo, regalandoci una delle sue migliori performance che abbiano mai solcato il grande schermo.

Lee sembra avere presente la rilettura dei classici compiuta da Woody Allen con La dea dell’amore in cui si fondevano ironia e competenza in materia. La funzione di coro rigorosamente verseggiante è affidata a un Samuel L. Jackson credibile e a proprio agio nel ruolo anche quando gli viene chiesto di fare un più che allusivo riferimento a un altro classico (questa volta del genere bellico cinematografico) oscarizzato nel passato.

Torna a recitare con sfondi agitati, indossando un’armatura, sviluppando una doppia identità e combattendo il supervillain di Jeff Bridges. Soltanto la sua performance glamour (e “in carne e ossa”) poteva trovare l’equivalente plastico dinamico del personaggio disegnato su carta, restituendone l’aura ed eliminando la seccatura del ridicolo, che si ripresenta a ogni traduzione del fumetto al cinema.”Non sprecare la tua vita”. Semplice e chiaro.

Dai gelati estivi alla riffa natalizia, l’umanità che popola il Bar Sport si ritrova assieme giorno dopo giorno, fra chiacchiere amene e battute salaci, partite a carte e tornei di boccette, trasferte fuori rotta e aneddoti mitologici. Un anno trascorso in compagnia dello scontroso Muzzi e dell’ingenuo Cocosecco, della procace cassiera Clara e del pedante geometra Buzzi, di un giovanissimo ciclista spericolato e di un nonno dalla tosse catarrosa, di un playboy fanfarone e di due vecchie signore dabbene con volpe al collo anche in piena estate. E della Luisona, la decana delle paste: una bomba di crema pasticcera mai consumata e conservata sotto teca da decadi come un’opera d’arte..

Lascia un commento